Errori nella Visura Catastale

 In News

A cosa serve la correzione della visura catastale?

La correzione della visura catastale permette di correggere eventuali errori di ortografia nell’intestazione e nei dati degli immobili presenti nelle visure catastali.

La rettifica dell’intestazione può essere effettuata solamente su errori di registrazione e/o digitazione. Per il cambio di intestazione dovuto a un atto notarile è necessario richiedere la voltura.

Per correggere gli errori catastali, è necessario fornire le proprie generalità, i dati catastali dell’immobile, la situazione riscontrata e le notizie utili alla correzione dell’errore.

Cosa possiamo correggere?

Bisogna distingure due tipologie di errori:

Errori sull’immobile ed errori sull’intestatario.

 

Errore sulla persona a cui è intestato:

l’errore può essere nella denominazione aziendale o sede legale (per le aziende) o nel nome e cognome della persona assegnata, nei vari dati come codice fiscale, data di nascita, quota di possesso.

Per presentare la richiesta occorre disporre della tipologia dell’immobile (fabbricato o terreno), dell’identificativo catastale dell’immobile (foglio, particella, subalterno) e indicazione di uno dei seguenti documenti che risultano corretti: Voltura Catastale, Atto Notarile,  Successione-Riunione di usofruttoDenuncia di nuova costruzione-variazionealtro atto pubblico.

Questi dati sono contenuti sulla visura catastale e sui documenti citati (atto notarile, successione, ecc.).

 

Errore sull’immobile:

L’errore può essere nell’indirizzo, nella sua ubicazione o evidenti inesattezze nella consistenza (numero vani o metri quadri).

Per presentare la richiesta occorre disporre della tipologia dell’immobile (fabbricato o terreno), dell’identificativo catastale dell’immobile (foglio, particella, subalterno) e indicazione di uno dei seguenti documenti che risultano corretti: Voltura Catastale, Atto Notarile,  Successione-Riunione di usofruttoDenuncia di nuova costruzione-variazionealtro atto pubblico.

Errore di incoerenza per fabbricato non dichiarato:

Si richiede di individuare fabbricati non dichiarati in Catasto, richiedendo ai titolari di regolarizzarne la situazione.

Per altri  casi particolari dove l’individuazione richiede una approfondita conoscenza della materia catastale e buone capacità di diagnosi delle cause delle incongruenze è indicato e preferibile utilizzare i servizi di Accertaweb online, come il servizio di correzione errori visura catastale.

Post suggeriti
0
pratiche-online-visura-catastalepratiche-online-notaio